Loading...

Chignon come acconciatura per la Sposa: quando sceglierlo?

chignon sposaOltre al vestito, una futura  sposa deve prestare molta attenzione nella scelta dell’acconciatura. La decisione su quale tipo di acconciatura è più indicata viene fatta tenendo presente alcuni aspetti molto importanti

  1. L’abito. Prima regola per decidere quale tipo di acconciatura adottare è rispettare lo stile dell’abito. Tutto il look deve essere in armonia ed indirizzarsi verso lo stesso stile.
  2. La figura. L’acconciatura deve essere scelta rispettando la propria forma fisica. La sposa deve principalmente sentirsi a proprio agio nelle vesti che indossa.
  3. I gusti. Se non siete convinte del tipo di acconciatura che vi verrà consigliata dalla vostra parrucchiera di fiducia, non cedete alle lusinghe, ma chiedete di cercare ancora qualcosa che fa per voi.

Detto ciò, passiamo ad analizzare quando scegliere lo chignon e quale tipo adottare.

Quando sceglierlo

In genere, a decidere se i capelli debbano essere raccolti o meno, è la scollatura dell’abito. Quando essa è poco pronunciata quasi sempre si consiglia di raccogliere i capelli in uno chignon. E’ una delle acconciature più versatili usate per il giorno del matrimonio e con esso si va proprio sul sicuro.

Sia per uno stile romanico come per quello raffinato, lo chignon si presta a completare perfettamente il look della sposa.

Lo chignon, anche se ritenuto abbastanza vintage, ultimamente è stato riscoperto per via delle preziose decorazioni che arricchiscono la schiena della sposa piuttosto che il davanti.

In questo caso, per mettere in risalto la lavorazione dell’abito, i capelli vengono necessariamente raccolti sulla testa.

Quale scegliere?

Diversi sono i tipi di chignon adatti all’acconciatura della sposa:

  • Alto. Lo chignon alto viene eseguito raccogliendo i capelli nelle zona alta della testa, sopra alla nuca. Questo tipo di acconciatura è molto adatto per chi volesse mettere una coroncina di strass tra i capelli o anche un velo che parte da sotto lo chignon. E’ molto adatta ad uno stile principesco e molto ricorda i matrimoni delle famose dive degli anni ’50.
  • Basso. Questo tipo di chignon è decisamente il più raffinato. Si tratta di raccogliere i capelli proprio sotto alla nuca, magari lasciando qualche ciocca libera che rende l’acconciatura quasi spettinata e molto romantica. E’ possibile arricchirla con qualche fiore che rende la sposa ancora più sognatrice.
  • Laterale. Questo tipo di chignon è molto più moderno e usato soprattuto per donare un aspetto contemporaneo e allo stesso tempo elegante. E’ posizionato nella parte bassa della testa e spesso viene accompagnato da una treccia che lo rifinisce.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons