Loading...

Cintura per lo Sposo: come sceglierla?

cintaScegliere gli accessori dello sposo può sembrare una cosa facile da fare, ma non è così. Ogni piccolo particolare deve essere curato per permettere anche a lui di essere impeccabile nel giorno del proprio matrimonio.

Parliamo della cintura. Come sceglierla? Come abbinarla? Si puo’ sostituire con un altro accessorio? Proviamo a rispondere a tutte queste domande e a decidere quando è il caso di scegliere un accessorio piuttosto che un altro.

La cintura

Se volete rimanere su una scelta classica e poco azzardata, la cintura rimane l’accessorio più facilmente abbinabile a qualsiasi tipo di abbigliamento. La cintura, come qualsiasi altro accessorio dello sposo, però, deve essere in armonia con l’abito che si indossa. Per fare ciò deve rispettare alcune fondamentali regole:

  • Deve essere dello stesso colore e materiale delle scarpe. Non è proprio indicato avere la cintura nera e le scarpe marroni.
  • La fibbia non deve essere troppo grossa ed appariscente, ma di dimensioni ridotte e di forma quadrata.
  • Deve essere dell’altezza gusta e scorrere facilmente tra i passanti dei pantaloni. La misura giusta è sui 3 centimetri.
  • Da preferire i colori scuri decisamente più eleganti e con materiali molto semplici.

La fascia

Decisamente molto elegante la fascia, in alcuni casi, puo’ sostituire la cintura. Se volete utilizzare questo accessorio dovete indossare lo smoking o un vestito che si avvicina molto a questo modello. La fascia deve cingere la vita dello sposo proprio nel punto dove la camicia si infila nei pantaloni e deve restare ferma il quel punto per tutta la cerimonia. Vederla spostata sopra o sotto è decisamente antiestetico.

La fascia deve essere assolutamente abbinata al colore della cravatta o al papillon, come pure al fazzolettino sul taschino nel caso venga utilizzato.

Per indossare questo tipo di accessorio, lo sposo dovrebbe essere decisamente molto snello e longilineo; evitate di indossarla se avete qualche rotolino in più nel girovita.

Le bretelle

Per scegliere questo accessorio molto conta il carattere dello sposo. Se è allegro e estroso, questo accessorio è indicatissimo, soprattutto se le lascerà vedere casomai durante i balli sfrenati della notte delle nozze.

Io sinceramente le trovo anche molto eleganti dal gusto retrò che mi fanno rivivere gli anni ’50, quando l’uomo teneva su i pantaloni proprio con questo accessorio.

Sono perfette con il  tight soprattutto perchè il pantalone non ha i passanti dove poter mettere la cintura.  Ritenute da alcuni stilisti più eleganti della cintura, aiutano la figura ad avere una forma decisamente più slanciata.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons