Loading...

Come diventare Wedding Planner in Italia

wedding plannerOrganizzare un matrimonio è senza dubbio un’attività molto affascinante, soprattutto quando non si è direttamente coinvolti in questo evento.

Il wedding planner è quella figura professionale che organizza, gestisce e guida il matrimonio dal momento in cui viene pensato fino alla conclusione della cerimonia.

E’ quindi una persona qualificata che si prende cura, dall’inizio alla fine, dei desideri degli sposi organizzando tutto quello che sarà necessario per realizzare una cerimonia impeccabile.

Ma come si diventa wedding planner? Quali sono le vie da seguire? Con questa piccola giuda cercheremo di darvi un consiglio su come intraprendere al meglio questo tipo di attività.

Preparazione scolastica

Innanzitutto è necessaria, come per tutti i lavori professionali, una buona preparazione di cultura generale. Quindi impegnatevi innanzitutto a conseguire un diploma con un profitto degno di ottenere un’ottima preparazione.

Anche se non strettamente richiesta, una laurea attinente alla figura del wedding planner renderà il vostro lavoro molto più semplice e la vostra preparazione sarà sicuramente più idonea.

Non dimenticatevi che sarete continuamente a contatto con la gente proponendo e illustrando le soluzioni più attinenti quindi, una laurea adeguata al lavoro scelto arricchirà le vostre conoscenze e di conseguenza la vostra dialettica sarà più fluida e sicura.

La conoscenza della lingua inglese credo che oggigiorno sia indispensabile per qualsiasi tipo di lavoro professionale, quindi, anche in questo caso, frequentare dei corsi che migliorino la vostra preparazione scolastica è senza alcun dubbio da tenere in considerazione.

Fare esperienza

Per prepararsi al meglio a questo tipo di lavoro, l’esperienza è fondamentale soprattutto per vedere sul campo tutte quelle attività che fino ad oggi avete solo osservato in teoria. Potete iniziare a cercare un’azienda che si occupi di organizzazione di matrimoni anche durante gli ultimi anni di università, in modo da conoscere in anticipo le qualità richieste per questo tipo di lavoro.

Ricordatevi sempre che le capacità in ambito lavorativo vengono acquisite con il tempo, con la costanza e con la determinazione. Gli anni di gavetta saranno un bagaglio che arricchirà la vostra preparazione.

Come poter aprire un’agenzia?

L’agenzia di Wenning Planner viene classificata come Agenzia d’Affari, cioè un’ agenzia che presta la propria opera nel campo di affari e trattative altrui.

Per dare avvio all’attività è necessario fare la Dichiarazione di Inizio Attività (D.I.A) nel Comune dove si intende usufruire di uno spazio fisico dove svolgere i lavori. Questo tipo di intermediazione, infatti, può essere svolto anche da casa propria finché non diventi necessario disporre di una sede.

Se si intende iniziare come ditta individuale, bisogna recarsi presso la Camera di Commercio e dopo aver aperto la P.IVA si può dare avvio ai lavori.

Occorrerà aprire una sede dove organizzare una segreteria con attrezzatura adatta ad un ufficio moderno.

Da qui cercatevi i clienti e iniziate la vostra attività.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons