Loading...

Come scegliere l’abito da sposo in base alla corporatura

Così come accade per le donne, anche per gli sposi la scelta dell’abito è molto importante e spazia all’interno di una lunga serie di modelli e colori. Ma come si fa a scegliere l’abito giusto, adatto alla propria corporatura?

Oggi vedremo insieme come scegliere l’abito più adatto per il futuro marito, così da aiutarti a scegliere il modello che fa al caso tuo, soprattutto in base alla tua corporatura e alla tua altezza.

Qual è l’abito giusto per uno sposo molto alto?

Se sei uno sposo piuttosto alto e vuoi ricreare simmetria con la tua futura moglie così da non farla sembrare troppo bassa, ti consigliamo di tener conto dei seguenti punti nella scelta del tuo abito:

  • Scegli un tessuto con un motivo visibile, possibilmente dal colore chiaro;
  • Opta per una giacca e non per il doppio petto;
  • Preferisci le linee orizzontali a quelle verticali;
  • Evita di indossare il cilindro o il bastone;
  • Evita di indossare degli abiti troppo aderenti in quanto tendono a slanciare maggiormente.

Qual è l’abito giusto per uno sposo di bassa statura?

Se invece la tua altezza lascia un po’ a desiderare, devi fare il discorso opposto. In questo caso sarebbe meglio orientare la scelta dell’abito verso modelli che tendono a slanciare il tuo fisico, magari con delle fantasie a righe verticali.

Inoltre, se sei di bassa statura, ti consigliamo di far controllare il tuo abito da un sarto che andrà a modificare il modello proprio in base alla tua corporatura, evitando così che si noti il tuo punto debole.

Qual è l’abito giusto per un fisico asciutto? E per un fisico robusto?

Tuttavia, nella scelta dell’abito, oltre alla statura, anche la robustezza gioca un ruolo fondamentale e bisognerebbe rispettare alcune regole per scegliere il modello più adatto ad ogni corporatura.

Se il tuo fisico è asciutto, sarebbe meglio aggiungere del volume lì dove manca, optando per dei tessuti più pesanti e allo stesso tempo morbidi, magari impreziositi da alcuni dettagli colorati, ovviamente senza esagerare.

L’obiettivo, nel caso di fisico asciutto, è quello di creare una simmetria più voluminosa lungo tutto il corpo. Il discorso opposto vale invece se sei robusto e devi optare per un abito che snellisce. In ogni caso, non dimenticare di farti supervisionare da un esperto del settore, che sia in grado di ricreare la giusta armonia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons