Loading...

Come stampare il libretto messa del Matrimonio

libretto messa stampa

Il libretto messa del matrimonio può essere realizzato e stampato secondo le volontà degli sposi, sempre che la chiesa in cui celebrerete la vostra unione ve lo consenta.

Si tratta, in parole povere, di scegliere preghiere, letture e liturgie e di immortalarle in un libretto stampato che sia l’ulteriore dettaglio di un matrimonio perfetto.

Ma come si può far stampare un libretto messa del matrimonio? A chi conviene rivolgerci? A quali dettagli dobbiamo prestare attenzione? Vediamolo insieme.

Pagine a multipli di quattro

Potete organizzare il vostro libretto come preferite, stando però sempre attenti a creare pagine a multipli di quattro. Si tratta di un’accortezza necessaria per avere qualcosa che possa essere stampato e rilegato a mo’ di libretto. Nel caso in cui non vogliate perdere troppo tempo con l’impaginazione, le alternative sono due:

  • Potete farvi aiutare dal grafico della tipografia che impaginerà liturgie, preghiere e letture;
  • Potete lasciare delle pagine bianche per raggiungere il multiplo di quattro richiesto dalla stampa.

Come stamparlo

Il libretto messa per il matrimonio, nel caso in cui se ne desideri una versione graficamente e stilisticamente accattivante, può essere stampato dalla stessa tipografia che si è presa carico delle vostre partecipazioni e dei vostri inviti.

Si utilizzano in genere qualità di carta specifiche che, però, comunque riescono a donare pregio al libretto che riporterà per filo e per segno la liturgia che accompagnerà il vostro matrimonio.

Il libretto può essere anche abbellito con fiocchi, filigrane e piccoli oggetti: qui, però, vi converrà contattare sempre la tipografia che vi farà scegliere dal proprio portafoglio il modello e gli abbellimenti che più preferite.

Accordarsi con la chiesa per la distribuzione

Nel caso in cui aveste optato per un libretto personalizzato, va comunque contattata la chiesa per concordare:

  • Le preghiere;
  • Le letture;
  • Le altre liturgie;
  • Le modalità di distribuzione.

Ad oggi, infatti, non tutte le chiese si rendono disponibili per questo tipo di operazioni, motivo per il quale andrebbe sempre contattato il parroco per accordarsi sul da farsi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons