Loading...

Damigelle al matrimonio: come, quando, quante e perché

damigellaUna tradizione americana che sta prendendo sempre più piede nei matrimoni di casa nostra è quella di avere delle damigelle durante il matrimonio.

In genere vengono scelte tra le amicizie più intime o tra la parentela più prossima, come sorelle o cugine. Hanno un ruolo ben preciso per tutta la durata del matrimonio.

Qual è il ruolo delle damigelle?

Le damigelle hanno il compito di sostenere moralmente la sposa, ma anche di aiutarla in tutte quelle piccole cose di cui potrebbe aver bisogno durante la cerimonia e il banchetto. In effetti il loro compito inizia prima del matrimonio, aiutandola nella scelta dell’abito. Si recheranno, infatti, insieme alla sposa nell’atelier dove verrà provato il vestito e daranno giudizi positivi o negativi durante le prove.

Un altro compito molto importante di cui devono occuparsi le damigelle è l’organizzazione dell’addio al nubilato. Sarà loro dovere organizzare la serata con giochi e scherzi per renderla davvero indimenticabile.

Quante damigelle per un matrimonio?

Il numero di damigelle presenti al matrimonio non è definito. Può variare a discrezione della sposa, ma è bene rimanere al massimo su quattro persone. Meglio non esagerare, sopratutto se volete che il corteo sia guidato da dei paggetti: in questo caso sono sufficienti tre damigelle e due paggetti.

Quale età devono avere le damigelle?

Le damigelle in genere hanno l’età della sposa perché vengono scelte tra la cerchia delle sue amiche. Anche una sorella di qualche anno più giovane o più grande va benissimo, ma è meglio non scostarsi troppo dall’età della festeggiata.

Se avete deciso di sposarvi più avanti con gli anni, per rivestire questo ruolo e’ meglio sceglierle tra le bambine delle vostre amiche o dei vostri parenti più prossimi.

Cosa devono indossare?

Le damigelle per lo più sono vestite tutte uguali con un abito di un colore diverso da quello della sposa. Vengono scelti di solito abiti lunghi se la cerimonia viene celebrata di sera e corto se invece avviene al mattino.

Sfatiamo il detto che le damigelle debbano vestirsi tutte uguali. E’ possibile che invece adottino modelli diversi, ognuno più adatto alla propria figura, ma è bene che la scelta rimanga sullo stesso colore in modo da dare più armonia al corteo nuziale.

Per le scarpe invece è più opportuno scegliere lo stesso modello e lo stesso colore. La damigella può indossare accessori floreali o un bouquet uguale a quello della sposa ma di dimensioni ridotte.

L’ultima moda vuole che le damigelle indossino un bracciale fatto di fiori freschi anch’essi uguali ai fiori scelti dalla sposa.

Mai scegliere abiti troppo sexy e di colore troppo vistosi, decisamente poco indicati per un matrimonio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons