Loading...

I giorni sconsigliati per il matrimonio

accessori-sposo-4Prima di scegliere la data per sposarti con la tua anima gemella, sarebbe meglio che tu sappia che ci sono delle date ben precise in cui sarebbe sconsigliato sposarsi, non solo per una questione di superstizione.

Ma come facciamo a scegliere la data giusta per il nostro matrimonio? Quali sono le cosiddette date sfortunate? Si può festeggiare nei giorni di festa oppure no?

In questo articolo risponderemo insieme a tutte le tue domande a riguardo.

Quali sono le date sconsigliate per celebrare il matrimonio?

Così come accade per tante altre decisioni da prendere per il giorno del nostro matrimonio, anche nella scelta della data dobbiamo fare i conti con la superstizione di cui la cultura italiana è intrisa.

Prima di tutto, evita di sposarti nei giorni che sembrano portare sfortuna sotto qualsiasi punto di vista, ossia il venerdì 13 e il venerdì 17.

Ti consigliamo, inoltre, di evitare di sposarti quando il giorno rappresenta una ricorrenza per altre persone, ad esempio il giorno dell’anniversario di un’altra coppia che sarà invitata al tuo matrimonio.

Nella scelta della data del giorno più importante della tua vita, in base alla tua religiosità, dovresti tener conto anche del calendario liturgico, evitando di scegliere giornate come il Venerdì Santo e il Sabato Santo.

Quando è consigliabile celebrare il matrimonio?

Al di là di tutte le accortezze di cui abbiamo parlato sopra, puoi decidere di sposarti in qualsiasi momento dell’anno, ovviamente anche in base al fatto se avete intenzione di ricorrere ad una celebrazione religiosa oppure no.

La scelta del giorno per celebrare il tuo matrimonio, dipende anche dal budget che hai a disposizione. Ovviamente, se decidi di sposarti in bassa stagione, anche i prezzi diminuiranno, ma devi anche tener conto del fatto che ristoranti e fornitori potrebbero non essere a tua disposizione.

E se decidiamo di sposarci in un giorno di festa?

Come abbiamo già accennato nel corso del nostro articolo, celebrare il matrimonio quando gli altri, cioè gli invitati e il celebrante, sono in festa può essere rischioso, soprattutto perché non potrebbero essere disponibili a prendere parte alla cerimonia. Per questo motivo ricordati sempre di avvisare prima tutte le persone di dovere.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons