Loading...

Matrimonio in Spiaggia: come vestirsi?

matrimonio spiaggiaNell’immaginario di ogni donna il matrimonio in riva al mare è  sicuramente quello più desiderato: una spiaggia di sabbia bianchissima allestita con un grande gazebo al centro e una passerella dove fare un ingresso decisamente suggestivo.

Tra le poche fortunate, voi siete riuscite a coronare questo sogno che vi vedrà protagonista di una favola indimenticabile.
Ma cosa indossare per un matrimonio in spiaggia? Passiamo in rassegna alcune regole per gli sposi e anche per gli invitati.

Gli sposi

  • La sposa. L’abito della sposa dovrà essere necessariamente leggero e morbido. Da evitare assolutamente abiti pomposi stile principessa e strascichi che renderebbero il vostro cammino molto difficoltoso. Io trovo molto indicato l’abito corto, decisamente meno formale e più sbarazzino proprio adatto a questo tipo di cerimonia. Niente sandali, esistono dei gioielli da mettere ai piedi nudi molto raffinati che partono dalla caviglia fino ad arrivare alle dita. Sostituiranno in modo egregio qualsiasi tipo di scarpa.
  • Lo sposo. Forse l’unico momento dove lo sposo può permettersi di vestire di bianco è proprio il matrimonio in spiaggia. Anche per lui tessuti soffici e informali come il lino che, stropicciandosi, dona proprio un senso di libertà e spensieratezza. Anche una semplice camicia bianca e un gilet anch’esso bianco su un pantalone morbido color cammello è senz’altro un look azzeccatissimo. Anche per lui piedi nudi affondati nella sabbia.

Gli invitati

Come prima regola dovrebbero evitare di vestirsi di bianco, colore concesso solo alla sposa. Sicuramente con colori chiari, l’abito dovrà essere di un tessuto leggero a soffice. Preferite un vestito corto che vi lasci liberi di muovermi tra la sabbia. Usate un paio di scarpe facili da sfilare nel momento in cui sarete sulla spiaggia.

Per l’uomo vietatissimi jeans e maglietta, meglio pantaloni dalla linea morbida che danno un senso di freschezza e libertà. Ottima soluzione una camicia lasciata fuori dai pantaloni con le maniche risvoltate sugli avambracci. Anche per lui il piede nudo è d’obbligo.

Regola generale: meglio stare leggeri

Una regola fondamentale per chi si reca ad un matrimonio sulla spiaggia è quello comunque di orientarsi verso la leggerezza. Si tratta di una norma di buon senso che dovrebbe sorpassare anche il desiderio (o l’obbligo) dell’eleganza. Quindi sì anche a tessuti in genere ritenuti non da matrimonio, come un lino leggero.

Si tratta, quando parliamo del matrimonio in spiaggia, di un’evenienza decisamente particolare, che fa saltare un po’ quelle che sono le regole del gioco del matrimonio, o meglio, le regole dell’eleganza da matrimonio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons