Loading...

Matrimonio industrial chic: la guida completa

Chi ha detto che le nozze devono essere necessariamente celebrate in un posto romantico? Se sei un amante delle ultime tendenze, non puoi assolutamente perderti quella di cui ti parleremo oggi: il matrimonio industrial chic.

Per festeggiare il giorno più importante della tua vita in modo davvero stravagante, puoi anche valutare la possibilità di farlo in un loft! Andiamo a vedere insieme di che cosa si tratta e quali sono le migliori idee che puoi considerare!

Cosa c’è da sapere prima di valutare il loft come location per il nostro matrimonio?

Prima di tutto, così come accade per l’organizzazione di qualsiasi altro tipo di matrimonio, per la tua celebrazione nel loft ti consigliamo di chiedere aiuto ad un wedding planner così che possa indicarti le migliori scelte per la location che hai scelto.

Prima di scegliere il loft per il tuo matrimonio, devi sapere che, se la struttura si trova nel centro della città, o comunque è difficile da raggiungere con la propria macchina, sarebbe meglio che pensi anche alla modalità in cui i tuoi ospiti dovranno raggiungerlo.

Il modo migliore per festeggiare il matrimonio in un loft è optare per un tipo di ricevimento informale ma, allo stesso tempo, elegante, evitando di organizzare un pranzo o una cena infinita.

Che cos’è un loft?

Quando parliamo del loft, ci riferiamo ad uno spazio molto grande, spesso povero di arredamento. All’interno di un loft si può dare spazio alle proprie idee, mantenendosi sempre sulla linea industrial chic.

Il loft può trovarsi all’interno di vecchi edifici, oppure di strutture moderne o industriali che sono state rimesse a posto per essere sfruttate al meglio, come nel caso di un matrimonio, nella maggior parte dei casi sono vecchie fabbriche.

Cosa non deve assolutamente mancare per il tuo matrimonio in loft?

Tra le cose che non devono assolutamente mancare per il tuo matrimonio in loft, ricordiamo sicuramente i seguenti punti:

  • Una band dal vivo che allieterà ed intratterrà gli invitati, magari un gruppo emergente o qualcosa che rientri nel genere jazz o blues;
  • Le decorazioni devono essere semplici, stilizzate, che rimandano allo stile industrial chic che sarà al centro del tuo matrimonio;
  • Un catering che proponga agli invitati delle portate raffinate, anche se decidi di fare un pranzo, o una cena, a buffet.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons