Loading...

Orologio per la sposa: si può indossare davvero?

Quando parliamo di orologio, non può che venirci in mente il protagonista maschile della giornata, ovvero lo sposo. Qualcuna tra le nostre lettrici però, giustamente aggiungiamo noi, ci ha chiesto quali siano il comportamento e il galateo ai quali obbedire quando si parla di orologio e sposa.

Si può davvero indossare? Come combinarlo con un abito da sposa? Si tratta di un oggetto che può essere considerato, il giorno del matrimonio, un accessorio femminile? Vediamolo insieme.

Braccia e polsi? Meglio al naturale

È di fondamentale importanza tenere conto di un fatto: le braccia e i polsi della sposa, per quanto possibile, andrebbero lasciati al naturale. Questo perché l’unico gioiello a dover essere fatto risaltare è la fede e, per chi lo indosserà anche il giorno del matrimonio, l’anello di fidanzamento.

Un oggetto voluminoso come un orologio, al pari di bracciali in oro o argento e, che Dio ce ne scampi, in tela, sono da ritenersi come non adatti allo stile consono ad una sposa. 

Certo, si tratta di norme di bon-ton, di norme tradizionali, che potremmo sicuramente superare con un pizzico di originalità. Ma ne vale davvero la pena?

Appesantisce il polso

L’orologio, per quanto fine e raffinato possa essere, ha un suo volume. Occuperà una parte molto visibile del braccio della sposa, sia che venga indossato a destra, sia che venga indossato a sinistra.

Questo vuol dire che finirà comunque per diventare il protagonista tra gli accessori riservati alla sposa, in un giorno durante il quale, come abbiamo detto poco sopra, dovrebbero essere gli anelli ad essere posti in risalto.

Meglio di no

No, l’orologio sicuramente non è un’opportunità per la sposa, ma piuttosto un accessorio che è estremamente difficile da indossare e che non garantisce alcun miglioramento al look della sposa. Il nostro consiglio, così come il consiglio degli stilisti, è quello di evitare di appesantire il vostro aspetto, in un giorno così importante, con un accessorio assolutamente inutile per la bellezza della sposa.

Polsi e braccia dovrebbero essere, per quanto possibile, assolutamente liberi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons