Loading...

Quanto costa sposarsi in Chiesa?

matrimonio chiesaIl matrimonio in Chiesa, nonostante il numero di credenti nel nostro paese sia in continuo calo, esercita sempre un certo fascino. Si tratta infatti di una cerimonia che, lasciamocelo dire, ha sicuramente un altro impatto, soprattutto per chi ha una forte fede.

Il problema però è quello dei costi: ci si può sposare in Chiesa senza spendere molto, oppure c’è bisogno di aggiungere, alle già ingenti spese di matrimonio, il costo di quest’ultima?

Vediamo insieme come muoverci e, se è vero quello che circola ormai sui social network da un po’, ovvero che molti parroci si aspettano un’offerta sostanziosa per celebrare il rito?

Teoricamente non si dovrebbe spendere nulla

Teoricamente non si deve spendere poi molto, dato che secondo le Curie non c’è assolutamente necessità di dare un’offerta, né tantomeno di applicare tariffari da parte dei parroci (questi assolutamente vietati). Si tratta dunque di un’offerta libera che dovrà essere sicuramente commisurata alle possibilità economiche degli sposi e anche al tipo di sfarzo che ci siamo garantiti per la cerimonia.

Quanto è giusto dare?

Se siete vicini al vostro parroco, potreste anche discuterne con lui, proponendo diverse soluzioni consci però sempre del fatto che non vi è nulla di dovuto, ma che si tratta piuttosto di un’offerta libera che serve a dare una mano alla Chiesa a continuare la sua opera.

Non si tratta, in alcun modo, di una compravendita e non dovrebbe essere considerata tale. Non si tratta nemmeno di affitto, quindi l’offerta dovrebbe essere proporzionata sia alle vostre possibilità, sia al tenore della cerimonia in generale.

Altro conto gli addobbi

L’offerta da dare alla Chiesa è comunque di poco conto rispetto a quelli che possono essere i costi degli addobbi. Addobbare una Chiesa, soprattutto se di grandi dimensioni, può essere una spesa considerevole, e il buon senso ci imporrebbe di commisurare anche l’offerta per la parrocchia alla spesa che si effettuerà per gli addobbi.

Sempre più sacerdoti inoltre invitano a non esagerare con gli addobbi, per mantenere comunque la centralità dell’evento sulla coppia degli sposi e non sullo sfarzo che, anno per anno sempre di più, diventa protagonista di questo tipo di cerimonie.

La spesa per il matrimonio in Chiesa sta dunque a voi ed è per questo che vi consigliamo di non preoccuparvi poi eccessivamente: una chiacchierata col parroco sarà in grado di risolvere il problema in modo congruo sia per voi che per la parrocchia.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons