Loading...

Quanto spendere per le partecipazioni di nozze?

partecipazione matrimonioLe partecipazioni, un tempo dei biglietti piuttosto modesti che avevano la funzione principale di invito al matrimonio, appunto, oggi sono diventate un accessorio assolutamente fondamentale per la riuscita di un matrimonio coi fiocchi.

Vi si dedica ormai una enorme attenzione, che a volte trascende sia a livello di costi che di tempo perso. Ma quanto è giusto spendere per le partecipazioni?

Quanto bisognerebbe sborsare per mantenere le partecipazioni in tono con il tipo di matrimonio che abbiamo scelto? Vediamolo insieme, con l’aiuto di qualche formula che ci possa far capire quanto spendere (per rimanere nel giusto) per i nostri inviti.

Da 1 a 10€

Ormai anche nel mondo delle partecipazioni di nozze c’è semplicemente l’imbarazzo della scelta. Siamo infatti davanti a qualcosa di molto importante per gli sposi, dato che sarà non solo l’invito alla cerimonia, ma anche il primo biglietto da visita della grande festa che si terrà per celebrare l’unione.

Nessuno vuole fare brutta figura, e quindi in molti si orientano verso partecipazioni piuttosto care. Difficilmente si superano però i 10€ per partecipazione (e siamo davanti ai modelli davvero più costosi), con una media che oscilla invece tra i 2,5€ e i 4,00€.

Indicativamente dovreste cercare di porvi, se possibile, all’interno di questa forbice di prezzi: spendere più di 4€ per una partecipazione è una follia e uno spreco, qualcosa di inadatto soprattutto a momenti in cui anche i matrimoni dovrebbero cercare di tornare nell’alveo di una certa morigeratezza.

Un venticinquesimo del costo del pranzo, circa

Se volete darvi un limite di congruità con il pranzo e la cena, dovreste cercare di fare un calcolo piuttosto semplice: dividere per 25 il costo del pranzo e cercare di mantenervi al di sotto del numero che uscirà.

100€ a persona per il pranzo? Manteniamo le partecipazioni sotto ai 2,50€ e così via.

Si può risparmiare?

Certo. Ormai ci sono mille modi per cercare di risparmiare: si possono ordinare dai grossisti e poi farle stampare separatamente. I costi scendono considerevolmente, soprattutto se si provvederà poi a consegnarle a mano andando a risparmiare anche sul costo del francobollo.

Si può arrivare a spendere, in questo modo, anche meno di 2€ per partecipazione, un grosso risparmio soprattutto se si hanno tantissimi invitati.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons