Loading...

Reggicalze o Autoreggenti per la Sposa?

reggicalze sposaIl galateo impone alla sposa di indossare, anche in estate e anche con scarpe aperte, le calze. 

Ma quali scegliere tra reggicalze e autoreggenti? Possiamo sacrificare l’eleganza alla comodità? Oppure bisogna fare di tutto per obbedire ad un protocollo che ormai sa un po’ di vecchio?

Vediamo insieme come muoverci quando si tratta di scegliere cosa indossare sotto il bellissimo vestito che porteremo all’altare.

Il galateo più retrò impone il reggicalze

La forma imporrebbe l’utilizzo di un reggicalze, indumento non solo più elegante, ma anche più sexy in vista della prima notte di nozze. Questo è almeno quello che pensavano le nostre nonne, in un mondo che ancora vedeva il giorno del matrimonio come ingresso in una vita di coppia che prima non si conosceva.

Il reggicalze era l’indumento perfetto per segnare il passaggio: sexy, smaliziato e anche elegante. Una sintesi perfetta della sposa nel giorno in cui diventava compagna di vita di suo marito.

Anche le autoreggenti sono più che accettabili

Oggi, però, anche le autoreggenti sono considerate più che accettabili. Si tratta pur sempre di un dettaglio che saranno in pochissimi a notare, per cui presentarsi senza reggicalze non sarà sicuramente un delitto nei confronti del bon ton e dell’eleganza. Se pensate di sentirvi più comode con le autoreggenti, procedete pure così, senza troppi problemi.

Fa caldo, odio le calze, uso scarpe aperte: che fare?

Negli ultimi anni, soprattutto nei matrimoni meno formali, è accettata anche la gamba nuda, anche se sono ancora in moltissimi a storcere il naso. Se possibile, soprattutto se il caldo non è torrido e le scarpe non sono aperte, è sempre meglio indossare delle calze, anche se di colore neutro.

Chi tiene all’etichetta e vuole comunque apparire al meglio, seguendo i dettami della tradizione, non può rinunciare a coprire le gambe, sia per pudicizia che per eleganza. Se pensate che il caldo sia d’ostacolo, fidatevi di chi è passata prima di voi: le calze saranno l’ultimo dei problemi, soprattutto per chi ha scelto un vestito piuttosto complesso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons