Loading...

Siae e Matrimonio: a chi tocca pagarla?

siaeChi vuole intrattenere gli invitati con della musica dal vivo, a meno che non si tratti di musica propria del musicista, si troverà con ogni probabilità a fare i conti con la SIAE, l’ente italiano che gestisce i diritti d’autore.

No, il matrimonio che avviene in una sala o in un ristorante non è un luogo privato e dunque è esposto al pagamento dei diritti d’autore come da norme vigenti.

Ma a chi tocca pagare la SIAE per un matrimonio? Chi deve farsi carico di quella che è una parcella che potrebbe essere davvero onerosa? Vediamolo insieme.

Il caso generale: pagano gli sposi

In un luogo pubblico i diritti SIAE sono dovuti e sono dovuti da parte di chi ha organizzato il convito. Dunque nel caso del matrimonio starà agli sposi (o a chi per loro) saldare quanto dovuto all’ente.

Si tratta però soltanto del caso generale, dato che in alcuni casi il pagamento potrebbe infatti essere a carico o del ristorante oppure dell’azienda che avete scelto per il catering. Li vediamo tra pochissimo.

Ristoranti e sale convenzionate

È sempre più comune trovare in Italia sale e ristoranti che siano già convenzionate con la SIAE e che dunque pagano un forfait annuale di loro, per permettere a tutti di suonare la propria musica.

In questo caso la vostra parte da pagare sarà già inclusa in quanto avete versato alla sala per il noleggio dello spazio e quindi non dovrete pagare per una seconda volta la SIAE (si tratterebbe infatti di pagamento doppio).

Catering

Quando inoltre vi rivolgete ad un’agenzia di catering che organizzerà tutto il matrimonio e che dunque si occuperà anche della musica, non dovrete pagare alcunché. Si tratta infatti di un’evenienza che vi vedrebbe al pari degli invitati e dunque senza alcun tipo di obbligazione verso l’ente.

Anche in questo caso, dunque, il prezzo della SIAE è incluso in quanto verserete ai professionisti che stanno organizzando la cerimonia.

Al di fuori dei casi specifici, sta a voi

Al di fuori dei casi specifici starà a voi andare a pagare la SIAE. Se non siete esperti, chiamate la sede locale della SIAE e chiedete delucidazioni.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons