Loading...

Testimone di nozze: il manuale su come comportarsi

testimoneLa figura del testimone è molto importante ed è carica di responsabilità, a partire dall’addio al celibato, o nubilato, fino ad arrivare al discorso di fine nozze per ringraziare gli sposi dell’onore appena ricevuto e ricordare insieme i momenti più belli della coppia.

Ma quali sono, esattamente, le responsabilità del testimone? Come fa un testimone ad essere perfetto? Se anche tu ti sei posto queste domande, allora non puoi assolutamente perderti l’articolo di oggi.

Vediamo insieme qual è il manuale del perfetto testimone di nozze.

L’organizzazione dell’addio al celibato, o al nubilato

Il testimone di nozze dura tutta la vita, non solo per l’organizzazione dell’addio al celibato, o nubilato, oppure durante il giorno più importante della tua vita. Egli è molto di più di tutto ciò, ma andiamo per gradi.

Sicuramente tra i primi compiti del perfetto testimone di nozze abbiamo l’organizzazione dell’addio al celibato, o nubilato, che sia in linea con i gusti dello sposo, o della sposa.

Per organizzare questa festa all’insegna del divertimento, però, il testimone di nozze deve armarsi di molta pazienza e tempo, così da riuscire a creare una situazione adatta a tutti i partecipanti e stupendo il festeggiato, o la festeggiata.

Il testimone di nozze deve essere in grado di alleviare la tensione prima della cerimonia

Un altro compito fondamentale che spetta al perfetto testimone di nozze è quello di alleviare la tensione dello sposo, o della sposa, soprattutto nei giorni che precedono il gran giorno, per non parlare della notte prima delle nozze.

In questo senso, il testimone di nozze deve essere in grado di sdrammatizzare in presenza di qualsiasi tipo di problema, ma anche di permettere ai futuri sposi di sfogarsi nei momenti ricchi di preoccupazioni, ricoprendo nel migliore dei modi il ruolo di amico.

L’ultimo compito del testimone di nozze è quello di fare un discorso a regola d’arte

Come ultima cosa, ma non ultima per ordine di importanza, dopo le nozze, dopo aver mangiato e brindato alla nuova coppia, il testimone perfetto dovrebbe fare un discorso davanti a tutti gli invitati.

Ovviamente ti sconsigliamo di improvvisare prima di fare questo discorso, sarebbe opportuno prepararlo prima della cerimonia, magari incentrando il tutto su temi come l’amicizia e i motivi per cui questa figura è così legata alla coppia appena sposata.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons