Loading...

Trucco Sposa: meglio articolato o naturale?

trucco sposaPrima di prendere qualsiasi decisione riguardo al trucco da adottare nel  giorno del vostro matrimonio, è bene che rispettiate alcune fondamentali regole che vi consentiranno di avere un viso perfetto dal primo momento che farete il vostro ingresso alla cerimonia fino al momento di ritirarvi.

  1. Per prima cosa vi consiglio vivamente di rivolgervi ad un professionista che si occuperà del maquillage nel giorno più bello della vostra vita. La scelta di un professionista è decisamente obbligata perchè dovrà assolvere al ruolo forse più importante di tutta la giornata: rendervi bellissima.
  2. Preparate il vostro viso almeno 15 giorni prima, procedendo con pulizie del viso e trattamenti che eliminano eventuali brufoli e imperfezioni cutanee.
  3. Eventuali eliminazioni di sopracciglia o baffetti devono essere fatti almeno 4 giorni prima per evitare che rossori e gonfiori restino evidenti  fino al giorno del matrimonio. Con questo margine di tempo siete sicure che la vostra pelle abbia riacquistato la sua naturale posizione dopo cerette o rimozione del pelo con il laser.
  4. Provate più di una volta il trucco che avete in mente di adottare, apportando eventuali correzioni dettate dai consigli del vostro truccatore di fiducia.
  5. Non stravolgetevi con un trucco completamente opposto alla vostra personalità, piuttosto rimanete in linea con il vostro modo di essere.

Detto ciò procediamo analizzando zona per zona.

La pelle

Come ho già detto, la pelle deve essere curata alla perfezione e in tempo in modo che nel giorno del vostro matrimonio potrete usare un fondotinta molto leggero che non ha bisogno di coprire le imperfezioni della pelle.

In questo modo la pelle avrà un aspetto molto più naturale.

Un leggero strato di fard rosato sugli zigomi servirà a darvi quell’immagine di benessere e salute che decisamente non guasta.

Gli occhi

Per il trucco degli occhi è decisamente indicato optare per colori molto naturali. Per l’ombretto le nuance del marrone e del beige sono indicatissime, rifinito solo da un tocco di eyeliner e un mascara che allunga le ciglia.

Mai mettere la matita nella palpebra inferiore dell’occhio: basterebbe una lacrima e il colore righerebbe le vostre guance.

Se siete abituate a truccare i vostri occhi con tinte abbastanza decise, sarà giusto lasciare le labbra colorate di un colore molto neutro e solo accennato.

La bocca

E’ sempre bene usare un rossetto dai toni molto naturali che non rendano volgare la vostra figura. Se proprio non potete rinunciare ad un rossetto abbastanza vistoso, vi raccomando di truccare gli occhi il meno possibile.

Scegliete un rossetto ad alta tenuta e rinunciate a quelli troppo lucidi che nel corso della giornata tendono a cedere.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons