Loading...

Viaggio di nozze in Tunisia: la guida completa

tunisiaPer una vacanza all’insegna del sole e del rilassamento totale, non potete che scegliere la Tunisia come meta per il vostro viaggio di nozze.

Ma se pensate che questo meraviglioso Paese possa offrirvi solo spiagge meravigliose e acque cristalline, vi state sbagliando perché la Tunisia nasconde luoghi spettacolari che vi lasceranno senza parole.

Città dalla bellezza mozzafiato e rovine storiche che solo guardandole susciteranno emozioni uniche, un patrimonio archeologico che mai vi sareste aspettati di vedere in uno Stato conosciuto soprattutto per il turismo balneare.

In questa piccola giuda vi consiglieremo come muovervi per organizzare al meglio la vostra romantica vacanza.

Documenti

Per entrare in Tunisia come turisti è necessario essere muniti di un passaporto con validità di altri 3 mesi oltre la data di arrivo. Per richiedere il visto basta compilare un modulo con i propri dati anagrafici e la motivazione della visita.

Il visto ha la validità di tre mesi che può essere prolungata di altri tre mesi.

Situazione sanitaria

Le strutture sanitarie pubbliche sono piuttosto diffuse lungo tutto il territorio nazionale ma, specie nelle aree extraurbane, spesso sono molto affollate e decisamente poco attrezzate.

La situazione migliora quando ci si rivolge a strutture private presenti sopratutto nelle grandi città convenzionate con le principali assicurazioni sanitarie internazionali.

Detto questo, anche se per entrare in Tunisia non è richiesta alcuna vaccinazione specifica, è bene seguire le norme igienico-sanitarie indispensabili quando si soggiorna in qualsiasi stato africano: mai bere acqua se non imbottigliata e sigillata, mai mangiare cibi crudi, mai frutta già sbucciata e lavarsi spesso le mani con disinfettanti.

E’ buona norma portare con sé medicinali di primo soccorso, creme solari e antizanzare efficaci, disinfettanti liquidi per il corpo e per i sanitari, da usare con frequenza.

Quando partire

La Tunisia ha un clima temperato tutto l’anno per cui ogni periodo è buono per visitarla. Se la vostra vacanza prevede soprattutto giornate sulla spiaggia, il clima migliore lo si può avere da maggio a ottobre con temperature di 29°-32°.

Se volete invece risparmiare qualcosa è possibile prenotare un viaggio durante la bassa stagione, tra gennaio e febbraio, quando il clima è decisamente più fresco e piovoso e si possono visitare le migliori attrazioni del Paese senza fare lunghe file sulle strade e alle biglietterie

L’interno del Paese invece ha un clima più secco e caldo durante tutto l’anno con forti escursioni termiche tra il giorno e la notte ed è quindi preferibile evitare questi posti soprattutto nel periodo estivo.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons