Loading...

Viaggio di nozze in Venezuela: organizzazione e visti

venezuelaEcco il viaggio di nozze ideale per quelle coppie che scelgono una meta a stretto contatto con la natura alla scoperta di luoghi meravigliosi, dove i paesaggi sono ancora incontaminati e le spiagge caraibiche, di sabbia bianca, incorniciano acque trasparenti e cristalline davvero spettacolari.

Un viaggio tra foreste incontaminate, lagune e favolose cascate in un ambiente davvero indimenticabile.

Il Venezuela è la meta ideale per una coppia che sceglie un luogo inusuale, fuori dalle solite mete più in, ma sempre e comunque attrezzato a ricevere con efficienza i suoi visitatori.

Qui di seguito troverete alcune cose da sapere per affrontare il vostro viaggio con maggiore serenità.

Documenti necessari

Per i cittadini italiani che vorranno recarsi in Venezuela per turismo non è richiesto nessun visto e, appena entrati nel paese, avranno un permesso per rimanere 90 giorni.

Gli unici documenti necessari sono il passaporto con validità di almeno sei mesi oltre la data di ingresso e il biglietto di ritorno in Italia.

Situazione sanitaria

Se avete scelto come meta per il vostro viaggio di nozze dei luoghi turistici, allora non è necessaria nessun tipo di vaccinazione. Al contrario, ci sono zone altamente a rischio dove il contagio di malaria, febbre gialla e tifo richiede l’obbligo di vaccinazioni da dimostrare all’ingresso del paese tramite un certificato sanitario.

E’ comunque indicato rispettare le normali regole igienico-sanitarie tipiche di tutti quei paesi dove la sanità lascia un po’ a desiderare e il clima è molto caldo. Portare con sé, quindi, i medicinali di prima necessità e anti-repellenti molto efficaci.

Un ultimo consiglio riguarda la stipula di un’assicurazione prima di partire perché, in Venezuela, le spese mediche, in qualsiasi struttura sanitaria ci si reca, devono essere pagate prima di ricevere soccorso.

Stagione consigliata

Nonostante in Venezuela il clima sia caldo tutto l’anno le piogge rendano alcuni periodi poco indicati per visitare questo paese, i mesi migliori per partire sono quelli compresi tra dicembre ad aprile; negli altri, oltre alle piogge, c’è da fare i conti con la grande umidità davvero molto fastidiosa.

Come arrivare

La distanza da Roma a Caracas è di circa 13 ore con volo diretto e non vi sarà difficile trovare una sistemazione nei numerosi voli, anche se potrebbe capitarvi di fare scalo nelle maggiori capitali europee.

Dalla capitale del Venezuela sarà semplice spostarvi nei luoghi da voi scelti con i numerosi autobus molto confortevoli, sicuri e soprattutto molto economici.

A differenza dell’Italia, il servizio svolto dai taxi è economico e sicuro, quindi non vi sarà difficile raggiungere i luoghi della vostra destinazione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons