Loading...

Banchetto di nozze: meglio i tavoli separati o la tavola unica?

banchettoL’organizzazione del banchetto di nozze richiede sempre molto tempo. Prima di assegnare i posti agli invitati, bisogna decidere come organizzare la sala e la disposizione dei tavoli.

Prima di scegliere la soluzione più adatta alle vostre esigenze, ci sono alcune cose da sapere: vediamole insieme.

  1. Le dimensioni della sala: la disposizione dei tavoli deve tenere conto principalmente delle dimensioni della sala a disposizione. Se il banchetto verrà consumato in un’unica sala di grandi dimensioni, allora potete procedere come preferite e come più vi piace.
  2. La quantità di invitati: se gli ospiti al vostro matrimonio sono pochi, può essere allestita un’unica tavolata. In questo caso non è necessario assegnare i posti, ma è meglio lasciare che gli ospiti siedano dove meglio credono. Se invece, gli invitati sono più di cento, allora è d’obbligo allestite la sala con tavoli separati.

Disposizione degli invitati in un’unica tavolata

Se le condizioni ve lo permettono, potrete sistemare i vostri invitati in un’unica tavolata messa a ferro di cavallo.

Al centro del tavolo corto siedierà la sposa con lo sposo alla sua sinistra. Seguiranno i genitori da entrambe le parti, i testimoni e via via i parenti più stretti.

Gli amici si sistemeranno alle due estremità della tavolata oppure tutti insieme in un unico lato. Questo tipo di sistemazione è decisamente molto gradevole, perchè permette a tutti di sentirsi più uniti e affiatati.

I tavoli singoli in effetti, creano tante piccole frazioni autonome e permette di socializzare solo con quelli che siedono allo stesso tavolo.

Tavoli separati

L’allestimento dei tavoli separati è più impegnativo. Nella maggior parte dei casi, gli invitati sono sistemati in tavoli da 6/8 persone fino ad arrivare ad un massimo di dieci.

Questa soluzione comporta molta più organizzazione, ma è decisamente necessaria quando gli invitati sono molti.

Il tavolo d’onore generalmente viene occupato solo dagli sposi e posizionato in un posto visibile a tutti. In alcuni casi si sceglie di aggiungere, oltre agli sposi, anche i rispettivi genitori. In questo caso, quelli dello sposo si sederanno a fianco della sposa e quelli della sposa a fianco allo sposo.

Si tratta di una delle disposizioni più comuni al giorno d’oggi, dato che permette di raggruppare gli ospiti sia per affinità che per prossimità alla coppia che si sposa. Questo si traduce ovviamente in una cerimonia forse meno unita, ma dove gli ospiti saranno con ogni probabilità più a loro agio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons