Loading...

Regalo di nozze su conto corrente: ecco come muoversi

conto corrente nozze regaloIl mondo dei regali per gli sposi ha fatto molti passi in avanti negli ultimi anni e il vecchio sistema della busta o del servizio corredo è ormai storia del passato. Se ne vedono sempre meno, di buste ricolme di soldi e di denari in oro o in elettrodomestici.

L’ultima moda è quella del conto corrente, che viene allegato all’invito e che permette a tutti, in realtà in maniera molto comoda, di provvedere al regalo senza che ci sia un pericolosissimo passaggio di soldi durante la cerimonia (e secondo molti anche un po’ cafone).

Vediamo insieme come organizzare in questo senso il nostro matrimonio, quali sono i vantaggi e quali sono gli svantaggi.

Meno pericoli

Ne abbiamo purtroppo sentite di cotte e di crude per quanto riguarda i matrimoni, compresi furti a danno delle buste degli sposi. Per questo motivo sarebbe sicuramente indicato scegliere di depositarli su un conto corrente, in modo da non subire furti ed evitare il maneggio di soldi in un posto comunque affollato di persone che conosciamo e che non conosciamo.

Più pratico

Per moltissimi un versamento sul conto corrente è sicuramente più pratico e comporta sicuramente meno problemi del reperire contante, portarselo dietro e metterlo nella busta. Si tratta tra le altre cose di un metodo che evita agli sposi di andare in banca e versare enormi quantità di contanti il giorno successivo, che potrebbe essere inoltre domenica o il giorno della partenza per il viaggio di nozze.

Occhio: per gli anziani potrebbe essere un problema

Per gli invitati più anziani, quelli che hanno tendenzialmente poca dimestichezza con quanto riguarda le operazioni bancarie e che spesso proprio non hanno un conto in banca, potrebbe essere relativamente problematico utilizzare il bonifico su conto corrente come regalo di nozze. Preoccupiamoci di loro e magari acconsentiamo a ritirare il nostro regalo in contanti, come abbiamo sempre fatto.

I soldi dei regali andrebbero dichiarati?

I soldi che sono parte del regalo nuziale non vanno dichiarati in quanto appunto donazioni di piccola entità, anche se sono avvenuti per tramite del conto corrente.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons