Loading...

Smalto da sposa: che colori scegliere

smalto sposaLo smalto è una parte importantissima della manicure della sposa e forse quella più visibile. La scelta delle tonalità giuste e dei colori di tendenza non è però sempre facile, anche perché le mode e le tendenze cambiano molto rapidamente, anche per quello che si potrebbe pensare essere qualcosa di tradizionale, come ad esempio la manicure della sposa.

Vediamo insieme quali sono gli smalti, o meglio, i colori dello smalto da usare per il nostro matrimonio.

Semi-permanente o no?

Il primo problema da affrontare, prima di quello del colore, è la scelta tra smalto semi-permanente e normale. Il primo ci permette di avere più tempo per la manicure, dato che ci consente di avere un risultato impeccabile per almeno 2 settimane. Dato che nei giorni a ridosso del matrimonio ci troveremo ad essere particolarmente impegnate, il nostro consiglio è quello di optare per la soluzione semi-permanente.

1. Rosa naturale

Siamo lontani dai periodi in cui alla sposa si chiedeva di essere appariscente ogni senso della misura. Per questo motivo il colore più comune è diventato il rosa naturale, che permette di avere mani molto curate, pur senza dare troppo nell’occhio. Si tratta di una tonalità che va benissimo per spose eleganti e sobrie.

2. Rosa più acceso

Per chi avesse intenzione di scegliere un colore un po’ più acceso e comunque più vivace, possiamo virare verso un rosa comunque pastello, ma di tonalità più accesa. Si tratta di una scelta che si sposa bene con la mise di una sposa più vivace e stravagante.

3. Traslucente e trasparente

Un’altra possibilità è quella di affidarsi al trasparente, soprattutto se si ha una bella tonalità naturale di base delle unghie. Si tratta di una scelta che va bene praticamente sempre, ma che dovrebbe essere accompagnata dalla manicure francese, ovvero con le listarelle bianche a coprire la parte bianca dell’unghia.

No ai colori accesi

I colori troppo accesi o evidenti (come il nero, il fucsia o il rosso) non sono adatti purtroppo alla mise di una sposa e, secondo la moda e le tendenze del momento non dovrebbero essere utilizzati per il giorno del sì. Certo, potrete sicuramente ignorare quelli che sono i nostri consigli e cosa detta la moda: dopotutto alla sposa è davvero perdonato tutto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Chenozze.com è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons